Contributi pubblici

Obblighi di trasparenza

Informazioni ex art. 1, comma 125, della legge 4 agosto 2017 n. 124

In ottemperanza ai nuovi obblighi di trasparenza nel sistema delle erogazioni pubbliche, statuiti dall’art. 1, co. 125-129, Legge 04/08/2017, n. 124, si dà atto che, nel corso dell’esercizio chiuso al 31/12/2018, la Società ha ricevuto sovvenzioni, contributi e comunque vantaggi economici di qualunque genere, aventi natura di liberalità, da parte di Pubbliche Amministrazioni o da soggetti assimilati, di cui al primo periodo del comma 125, dell’art. 1, della L. 124/2017, come di seguito riportato:

Dati identificativi del Soggetto erogante (Ragione/Denominazione sociale, Indirizzo, C.F.)

Comune di Ravenna Piazza del Popolo n. 1, 48121 Ravenna RA C.F. 92006970393

  • Somma/valore dell’erogazione liberale: € 15.950
  • Causale: Sostegno all’attività dei Centri Educativi Estivi 2018 .

Comune di Ravenna Piazza del Popolo n. 1, 48121 Ravenna RA C.F. 92006970393

  • Somma/valore dell’erogazione liberale: € 26.000
  • Causale: Sostegno all’attività del Centro di Accoglienza a Bassa Soglia denominato “Tracce”.

Agenzia delle Entrate

  • Somma/valore dell’erogazione liberale: € 1.015
  • Causale: 5 * 1000 2015-2016 (contributi intestati a ex Cooperativa Sociale La Casa).

Agenzia delle Entrate

  • Somma/valore dell’erogazione liberale: € 744
  • Causale: 5 * 1000 2015-2016 (contributi intestati a Cooperativa Sociale Progetto Crescita).

Totale delle erogazioni liberali: € 43.790


Si precisa che a ricavo sono iscritti anche alcuni contributi pubblici relativi ad attività gestite dalla cooperativa ma incassati dal CONSORZIO SOL.CO COOPERATIVA SOCIALE nella sua funzione di General Contractor. Tali contributi sono pertanto esplicitati negli allegati al bilancio di quest’ultimo.

Si evidenzia che l’indicazione di tutte le erogazioni liberali nella soprastante tabella, ad eccezione del contributo 5 per mille (in quanto non quantificabile preventivamente nell’esercizio di relativa competenza), è stata effettuata adottando il criterio informativo di competenza, e, quindi, riportando tutte le sovvenzioni, contributi e comunque vantaggi economici di qualunque genere, di competenza dell’esercizio 2018, in quanto in tale esercizio è maturato il diritto a percepirli .

Si dichiara inoltre che, nel corso dell’esercizio, la Società ha maturato il diritto a percepire aiuti di Stato, oggetto di pubblicazione nel Registro Nazionale degli aiuti di Stato, al quale conseguentemente si rinvia per le informazioni relativi ai vantaggi economici riconosciutici, assolvendo in tal modo l’obbligo informativo di trasparenza di cui alla Legge 124/2017, in conformità a quanto previsto dall’art. 3-quater, co. 2, D.L. 135/2018 (conv. Da L.12/2019).