Screenshot home page sito Learningapps.org

Learning Apps

Logo del sito Learningapps.org

Scopriamo insieme un bel sito adatto alla didattica online, ma non solo!

Cos’è Learning Apps?

Learningapps è un sito web (esatto, non una vera e propria applicazione, “solo” un sito web) che vi permette di utilizzare o creare moduli ludico-didattici, chiamati “App”.

Screenshot di una parte del sito Learningapps.org
La Home Bar del sito con le due principali funzioni

Di queste “App”, vi sono numerosi esempi già utilizzabili, divise per materia e ordine scolastico (Cerca tra le App), ma la parte più importante è la possibilità di creare le vostre, a partire da un “template” (Crea App). 

Cosa posso fare con Learning Apps?

Il sito ha davvero l’imbarazzo della scelta sulla tipologia di giochi didattici:

  • Cruciverba
  • Ordine Cronologico
  • Ordinamento di coppie
  • Quiz
  • Griglia di parole
  • L’impiccato
  • Memory
  • e tanti altri…

E’ possibile creare una App, diciamo un gioco dell’impiccato con parole riguardanti gli antichi romani, e condividerlo con i propri studenti. Nell’immagine ho provato proprio questo! Ho messo un indizio (soldato romano) e lo studente potrà giocare e trovare la parola giusta (Centurione).

Screenshot di un esercizio interattivo costruito con Learningappps.org
Esempio di App creata da me

Risorse e tutorials su Learningapps.org

La creazione di una App è davvero immediata e semplice, ma se parti da zero, forse un aiuto ti potrà servire. Ecco alcuni siti e canali YouTube che vi spiegano come utilizzare la piattaforma:

Tutto molto bello… ma?

Il sito è assolutamente gratuito, ma la registrazione (assolutamente gratuita pure essa) è assai consigliata! Una volta registrati potrete infatti salvare le App da voi ideate e creare una classe in cui invitare i vostri alunni o allievi.

Senza registrazione avrete accesso a tutto il sito e a quanto offre, ma l’esperienza sarà decisamente meno gradevole e utile. 

Conclusioni

In un momento storico come quello che stiamo vivendo (con l’emergenza COVID-19 ancora in atto) un sito come learningapps.org è davvero utile e lo potrà essere anche quando le condizioni torneranno ad essere “normali”.

Se avete usato Learning Apps e volete condividerne l’esperienza, scrivete pure nei commenti! Buon “Apps” a tutte e tutti!

Federico

6 commenti
  1. Sabrina
    Sabrina dice:

    Sì spreca internet ..Le onde fanno male ai bambini. ..Per fare esercizi banali che si sbagliano perché trascinando le icone si fermano Dove vogliono o non si capisce l’esercizio. ..Molto meglio carta e pe

    Rispondi
    • Piero Mazzini
      Piero Mazzini dice:

      Buongiorno Sabrina,
      sono in parte d’accordo con lei: carta e penna sono e restano strumenti fondamentali nella didattica, chi lo nega? La tecnologia è comunque un ottimo ausilio utile in tante situazioni in cui alunni con difficoltà a impugnare una matita o una penna, non sarebbero in grado di svolgere il proprio lavoro.
      Poi, mi lasci dire, in tempi di pandemia non si poteva fare altro che usare internet per non privare del tutto gli studenti del loro diritto all’istruzione. Soluzione criticabile quanto si vuole, ma senza alternative nei periodi di chiusura delle scuole.
      Le onde, come dice lei, fanno male, ma il Covid uccide.

      Rispondi
    • Piero Mazzini
      Piero Mazzini dice:

      Buongiorno Carla,
      purtroppo non ti so dare una risposta del perché.
      Guardando sul sito di questa organizzazione no-profit, non ho trovato forum di supporto o altre parti del sito dedicate all’assistenza.
      Ti consiglio di contattarli all’indirizzo che ho trovato, che è il seguente:
      LearningApps.org: mail@learningapps.org
      Possibilmente scrivi in inglese, dal momento che il progetto è stato creato da autori di lingua tedesca.
      Grazie per averci contattato.

      Rispondi
      • patrizia arcaini
        patrizia arcaini dice:

        Gent.mo Sig.Mazzini,
        mi sono trovata nella stessa vostra situazione: le classi sono scomparse. Learningapps ha però aggiunto una funzione molto interessante, la collezione, che permette agli alunni, anche SENZA registrarsi, di creare loro stessi delle app e di condividerle con la classe. L’ho scoperta di recente e sta avendo un enorme successo con i miei ragazzi (io insegno Italiano L2 in una scuola media in lingua tedesca dell’Alto Adige). Sono a Sua disposizione per eventuali chiarimenti. Cordiali saluti

        Rispondi
  2. Anna
    Anna dice:

    Buonasera, sto usando learning apps per la prima volta, ma non si vedono le immagini negli esercizi già fatti e non si vedono neanche quelle che carico io. Può dipendere dal fatto che uso un Mac? Sul PC di mio figlio funziona tutto.

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.